Il PMI distingue tra processi principali, che generalmente vengono eseguiti

secondo sequenze prefissate indipendentemente dalla tipologia di progetto, e

processi secondari, che possono essere eseguiti con intensità e modalità diverse

a seconda della tipologia di progetto.