Con l’espressione inglese Work Breakdown Structure (WBS), detta anche Struttura di Scomposizione del
Lavoro
(link all’esempio tipologico di struttura) o Struttura
Analitica di Progetto
, si intende l’elenco di tutte le attività di un progetto. Le WBS sono usate nella
pratica del Project management e coadiuvano il project manager nell’organizzazione delle attività di cui è responsabile.

Molto
spesso i progetti sono composti da migliaia di attività: per facilitare il
lavoro di organizzazione delle varie attività esistono delle WBS-tipo che
elencano tutte le possibili attività (generiche) per i progetti del rispettivo
ambito. L’insieme delle attività può quindi essere confrontata con una check-list.

La regola del
100%
… precisa che la WBS debba includere il 100%
del lavoro definito dal progetto e includere TUTTO il necessario – interno,
esterno e appaltato – alla realizzazione del progetto, inclusa la gestione del
progetto stesso. La regola del 100% è una delle più importanti linee guida per
lo sviluppo, la decomposizione e la valutazione della WBS. La regola si applica
a tutti i livelli della gerarchia: la somma del lavoro dei livelli
“figli” deve essere uguale al 100% del lavoro rappresentato dal loro “padre”
e la WBS non dovrebbe includere alcun lavoro al di fuori dai limiti del
progetto, ovvero non può includere più del 100% del lavoro. È importante
ricordare che la regola del 100% si applica anche al livello di attività, Il
lavoro rappresentato dalle attività in ciascun pacchetto di lavoro deve dare,
sommato, il 100% del lavoro necessario per completare il pacchetto.”